Eseguito per la prima volta nel Mezzogiorno, presso l’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino un delicato intervento totalmente endovascolare per rimuovere un aneurisma aortico ad un paziente di 77 anni residente in provincia di Benevento.

L’intervento, eseguito dall’equipe di chirurgia vascolare diretta da Loris Flora, è riuscito perfettamente.

Il paziente dopo 48 ore di osservazione è stato trasferito in reparto e dimesso cinque giorni dopo.
L’endoprotesi è una innovativa tecnica alternativa alla chirurgia tradizionale che prevede l’incisione diretta del torace per rimuovere la dilatazione di un tratto dell’aorta che può provocare la rottura della parete e dar luogo ad una emorragia interna che spesso risulta fatale. Flora ha chiesto e ottenuto dall’azienda produttrice dell’impianto l’autorizzazione a procedere, che viene rilasciata soltanto se il personale medico e paramedico è in possesso di adeguata formazione e di specifiche esperienze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page