“Il senso di responsabilità serve a salvare le vostre vite e quelle delle vostre famiglie.
Soprattutto il sabato sera evitate di fare gli imbecilli in competizioni sulle strade ed evitate l’alcool e le porcherie di chi vende vodka a 50 centesimi”.

Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, si è rivolto direttamente ai tanti studenti che stamattina hanno animato il villaggio di ‘Sii saggio, guida sicuro’, iniziativa promossa dalla Regione Campania e realizzata da Anci Campania, in collaborazione con l’associazione Meridiani.

Al suo arrivo, De Luca ha visitato gli stand tra cui anche quello di un istituto alberghiero e qui i ragazzi gli hanno offerto un cocktail, rigorosamente analcolico.
Ai cronisti che gli chiedevano un parere sul nuovo codice della strada, ha risposto in modo lapidario: “E’ una ‘salvinata’”.
Parlando della campagna di sicurezza stradale, il governatore ha ricordato: “Questo è un programma voluto dalla Regione per educare le giovani generazioni a valori civili, al senso di responsabilità cominciando dal modo di stare nelle strade, dal modo di guidare, ma più in generale è volta a trasmettere valori di solidarietà e responsabilità ai giovani perchè quello che accade nelle nottate della movida è sconvolgente”. Quindi ha sottolineato la necessità che si lavori con il mondo della scuola, con le istituzioni religiose, con il volontariato, con il mondo delle sport “per educare i giovani a valori positivi”.
Sul fronte delle cose da fare affinché ci sia più sicurezza sulle strade, De Luca ha posto l’accento sulla manutenzione, sull’implementazione della videosorveglianza, sulla vigilanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page