Napoli Nord: AIGA Napoli Nord esprime profonda preoccupazione per quanto riportato nel decreto n. 363 dello scorso 7 novembre a firma del Procuratore del Tribunale di Napoli Nord in relazione alla limitazione degli accessi agli Uffici unicamente all’avvocato nominato nel Procedimento, impedendo di fatti che quest’ultimo possa essere accompagnato da praticanti.

Considerato che ciò precluderebbe un importante momento di formazione professionale per i praticanti, stamattina abbiamo protocollato l’istanza con la quale chiediamo che il provvedimento venga modificato, garantendo il giusto rispetto alla figura del giovane professionista ed alla sua formazione.

Queste le parole del presidente di Aiga Nord Roberta Giliberti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page