L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Sport

CALCIO FEMMINILE. L’Asd Pomigliano promosso ufficialmente in serie B

L’ASD Calcio Pomigliano Femminile a seguito del Consiglio Federale dell’8 giugno 2020 viene promosso ufficialmente in Serie B.

Una grande gioia per la compagine granata del patron Raffaele Pipola, che ha da sempre primeggiato nel corso di tutta la stagione 2019/2020: ben 50 i punti conquistati su 18 gare disputate, con 16 vittorie maturate e 2 pareggi. Un record di imbattibilità assoluto con ben 14 vittorie consecutive, nessuna squadra mai nel campionato Nazionale di Serie C Femminile aveva raccolto un risultato del genere, e quindi il Pomigliano Femminile ha scritto una pagina importante della storia del calcio femminile italiano.

Miglior attacco e miglior difesa del campionato quello delle pantere, che nel girone D di serie C, hanno realizzato ben 75 reti e subito solo 12 gol, numeri esaltanti che fanno comprendere l’elevato pregio della squadra granata Regina assoluta della competizione.

Vittorie roboanti quelle delle ragazze di Pomigliano, che nel corso di tutta la stagione non hanno mai lasciato nulla al caso e si sono sempre distinte per quantità e qualità: capitan Apicella e compagne hanno portato in alto il nome del Pomigliano su ogni campo calpestato a suon di gol, di grinta e di tenacia.

Un campionato perfetto, il Pomigliano è stato un rullo compressore, una macchina da guerra perfetta, un vero e proprio piacere per gli occhi di chi estasiato guardava le gesta in campo delle pantere.

Commosso e colmo di gioia, il numero 1 granata, il presidente Raffaele Pipola, commenta così la vittoria del campionato delle sue ragazze: “Il progetto Pomigliano Femminile è dedicato alla memoria di mia figlia Angela Pipola, che aveva accolto con grande entusiasmo la nascita di questa squadra. Dedico a lei la vittoria di questo campionato Nazionale di Serie C, tutto quello che è stato fatto e che sarà fatto nel futuro per questa squadra è in onore della sua memoria, lei mi è sempre accanto”.

Un campionato vissuto da protagoniste assolute: “Abbiamo dominato fin dagli inizi la competizione e abbiamo vinto con un vantaggio di 12 punti sulla seconda in classifica il Palermo, una squadra che vantava un organico di pregio e tutto questo impreziosisce ancora di più l’ottimo lavoro che abbiamo svolto. Ringrazio di vero cuore tutti i coloro che hanno collaborato al progetto Pomigliano Femminile e che ci hanno accompagnati in questo percorso. È stato un lavoro corale e perfetto sotto ogni punto di vista. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente il Prof. Salvatore Esposito che ci è stato accanto nel corso di questa stagione dalla nascita di questa squadra fino ad oggi”.

 E adesso testa alla prossima stagione 2020/2021 quando le granata saranno impegnate a calcare i campi della Serie B e a confrontarsi con realtà del calibro di Lazio, Chievo, San Marino, Ravenna:  “Adesso iniziamo a pensare alla prossima stagione ci aspetta un campionato competitivo da affrontare dove ci sono squadre blasonate nel mondo del calcio femminile, ma anche il Pomigliano vuole dire la sua e punta a ben figurare. Il progetto Pomigliano Femminile continua con delle solide fondamenta e con una progettualità importante”.

 

Dott.ssa Paola Mauro Responsabile Stampa e Comunicazione ASD Calcio Pomigliano Femminile

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS