L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica Viabilità

CITTA’ METROPOLITANA. Potere al Popolo: “Negazione del diritto al trasporto, quando e come si prenderanno provvedimenti?”

La fondamentale funzione della metropolitana collinare che da Scampia raggiunge lo snodo vomerese per collegare le aree più periferiche a nord di Napoli con il centro città e man mano con le altre reti del trasporto pubblico, è ben nota.
Già in seguito all’incidente che bloccò la tratta, ormai un anno fa, fu noto a tutta la città quanto la Toscanella fosse l’unico collegamento su gomma tra l’hinterland e la zona ospedaliera.
Ad oggi la carenza strutturale del comparto trasporti della nostra regione si fa ancora più lampante. Infatti, nel dare seguito ai protocolli sul contenimento del contagio da COVID-19, utilizzare un mezzo pubblico diventa un’avventura ad ostacoli e piena di ingiustizie.
Sì perché l’accesso ai mezzi pubblici è un diritto non è un favore o una possibilità!
Infrastrutture vecchie ed obsolete, con collegamenti carenti che vedono ancora necessario l’uso delle automobili per raggiungere le stazioni periferiche come quella di Chiaiano-Marianella. Stazioni che negli anni hanno visto un aumento di parcheggi parallelamente alla diminuzione di autobus di linea, che permettessero alle migliaia di persone che per lavoro o per studio decidono di utilizzare la metropolitana, di muoversi.

Ecco allora, che è proprio il diritto al trasporto pubblico che ci viene negato.

Biglietti sempre più cari, vagoni che si riempiono e che rendono impossibile il distanziamento sociale. Le attese, poi, che abbiamo imparato a conoscere, (si attendono anche 20 minuti sulla pensilina), si fanno sempre più ricorrenti incrementando fenomeni che mai avremmo voluto vedere, come le lunghissime file che tagliano nel mezzo la strada.

Chiediamo di porre fine a questo caos. Chiediamo alla città metropolitana di predisporre tutte le procedure per favorire gli interventi atti a riqualificare la linea metropolitana. Chiediamo, ancora una volta ai sindaci dei comuni dell’AreaNord di portare sui tavoli di gestione le inefficienze del trasporto pubblico urbano.

Per questo chiediamo un incontro pubblico che renda possibile discutere la situazione, affinché si prenda sul serio questo annoso problema. E si smetta di attuare protocolli di facciata per provvedere realmente alla vita quotidiana della collettività.

COMUNICATO STAMPA POTERE AL POPOLO AREA NORD

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS