Un bimbo di quattro mesi è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari in seguito ad un coma etilico che sarebbe stato provocato dall’assunzione di vino.

A quanto si apprende ci sarebbe stato un errore nella preparazione di un biberon, e la sostanza alcolica sarebbe stata usata per diluire il latte in polvere.

E’ stata la madre del bimbo dopo essersi accorta dell’errore ad accompagnarlo al al pronto soccorso del Perrino di Brindisi dove il piccolo è stato sottoposto ad alcune cure urgenti, compresa una lavanda gastrica, per poi essere intubato e trasferito a Bari. Del caso è stata informata anche la procura di Brindisi che nelle prossime ore potrebbe acquisire la documentazione medica sull’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page