Venerdì 8 marzo 2024, giorno della festa della donna, l’ingresso per le donne in musei, parchi archeologici, complessi monumentali, castelli, ville e giardini storici e altri luoghi della cultura statali sarà gratuito.

Per l’occasione anche a Napoli sono state organizzati eventi e manifestazioni per sensibilizzare e riflettere sull’importanza culturale della Giornata. A breve un elenco degli appuntamenti che è in costante aggiornamento.

Dove si potrà entrare gratuitamente a Napoli

Gli ingressi gratuiti per le donne venerdì 8 marzo saranno per tutti i monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali statali. Vi ricordiamo i luoghi principali di cultura a Napoli città.  

  • Palazzo Reale di Napoli – Piazza del Plebiscito, 1 – 80132 Napoli (NA).  Da qualche tempo a Palazzo Reale di Napoli è stato aperto anche il primo Museo Nazionale dedicato a Enrico Caruso..
  • Museo e Real Bosco di Capodimonte – via Miano – 80131 Napoli (NA) in questo periodo anche la mostra Oltre Caravaggiocon in esposizione 200 opere provenienti tutte dalle collezioni permanenti del museo, e poi nel Cellaio di Capodimonte la bellissima mostra Napoli Explotion che riporta il lavoro svolto da 13 anni dal fotografo napoletano Mario Amura
  • Museo archeologico nazionale di Napoli – piazza Museo Nazionale – 80135 Napoli (NA)in questo periodo anche le mostre L’Altro Mann, Depositi in Mostranelle sale degli affreschi con oltre circa sessanta reperti provenienti dalle città vesuviane e la straordinaria Gli dei ritornano” con gli straordinari bronzi di San Casciano, una delle più grandi scoperte archeologiche degli ultimi tempi.
  • Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli – Via Tito Angelini, 22 – 80129 Napoli (NA)
  • Certosa e Museo di San Martino – Largo San Martino, 5 – 80129 Napoli (NA)
  • Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana – Via Domenico Cimarosa, 77 – 80127 Napoli (NA)
  • Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze – Riviera di Chiaia, 200 – 80121 Napoli (NA)

Naturalmente saranno aperti gratuitamente per le donne anche gli altri luoghi di cultura in Campania e in tutta Italia. In particolare in provincia di Napoli ci sono anche

  • Parco archeologico di Pompei – Area archeologica di Pompei – 80045 Pompei (NA)
  • Parco archeologico di Pompei – Scavi di Oplontis – Via dei Sepolcri – 80058 Torre Annunziata (NA)
  • Parco archeologico di Ercolano – Area archeologica – corso Resina – 80056 Ercolano (NA) – In questo periodo le visite al Teatro Antico oggi sottoterra
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Anfiteatro Flavio, Puteoli – corso Terracciano – Pozzuoli (NA)
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Museo archeologico dei Campi Flegrei Castello di Baia-Bacoli (NA)
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico di Cuma – Strada Provinciale Cuma-Licola – Pozzuoli (NA)
  • Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico delle Terme di Baia – via Sella di Baia – Bacoli (NA)

Maggiori informazioni – Ministero della Cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page