Pensioni pagate con banconote false dallo sportello dell’ufficio postale.

Indagini sono in corso da parte dei carabinieri a Sperone, in provincia di Avellino, dopo la denuncia presentata da un pensionato del posto: il denaro contante consegnatogli alla cassa, in banconote da venti euro, è risultato contraffatto.

Nel corso delle ore successive, altri pensionati avrebbero denunciato lo stesso raggiro ai militari della Compagnia di Baiano. Le banconote sono state sequestrate mentre la direzione della filiale dell’Ufficio Postale ha avviato una indagine interna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page