Sono arrivati al pronto soccorso del Rizzoli di Lacco Ameno con evidenti segni di intossicazione: una 55enne, una 53enne e un 17enne (il ragazzo compirà 18 anni tra poco meno di un mese) lamentavano giramenti di testa e stato confusionale

Ai carabinieri, allertati dai sanitari e giunti subito nell’ospedale, i 3 hanno riferito di lavorare per una ditta di pulizie e che poco prima, mentre stavano sistemando la camera di un albergo di Forio, avevano notato su un mobile un pacchetto di caramelle, di una marca molto nota negli States. Avevano deciso quindi di assaggiarle e ne avevano mangiate alcune. Subito dopo avevano iniziato a sentirsi male.

I Carabinieri si sono quindi recati nella stanza d’albergo segnalata, che è risultata occupata da una coppia di turisti statunitensi incensurati di 37 e 31 anni. Qui hanno trovato – e posto sotto sequestro per analizzarne il contenuto – la confezione di caramelle indicata.

Le 2 donne e il ragazzino sono ricoverati “in osservazione breve intensiva per disintossicazione, non in pericolo di vita”. I Carabinieri della compagnia di Ischia proseguono le indagini per capire se le caramelle siano contaminate e da cosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page