L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Ambiente

LA VOSTRA NOTIZIA. Giugliano, l’avv. Esposito: “Il Comune deve bonificare l’ex campo rom”

Giugliano: ” l’Avv. Beniamino Esposito, che difende alcuni dei proprietari terrieri dei fondi dell ‘ex campo nomadi dove sorgeva l’ ex fabbrica di fuochi ” Schiattarella “, a cui i proprietari fittarono parte del territorio, fabbrica poi dismessa, hanno da subito e sempre denunciato gli insediamenti dei nomadi accampatisi, li negli anni e continuarono ad allertare le amministrazioni sia della ex sindaco Pianese, che Poziello per operare lo sgombero , con contenziosi e giudizi in corso, e chiesto la bonifica al Comune di Giugliano. Dalla recente operazione di poche giorni fa dei carabinieri del Noe e guardia di finanza sul territorio, avutasi, c’ è stato un sopralluogo immediato e congiunto del sottoscritto legale, del geometra Racca di Marano, e di alcuni proprietari, nonché clienti, per verificare lo stato dei luoghi e con sorpresa abbiamo trovato l’ apertura tra rifiuti e territorio colmo di carcasse di auto, di un sentiero effettuato da una ruspa all’ insaputa degli stessi proprietari, tutti quasi allerttatisi per il timore di nuovi insediamenti di nuovi accampamenti e/o eventuali aggregazione nomadi, pertanto avendo subito martiri enormi sul quel terreno promettono battaglia colpo su colpo, e chiedono fin d ‘ora l’ immediata bonifica in danno e carico del Comune di Giugliano mai intervenuti in merito ad oggi. Il tutto già da tempo fu documentato con foto e video e un drone di cui si conservano le prove documentali e che pubblicheremo, poiché i proprietari sono vittime della situazione disastrosa creatasi sui propri territori in proprio danno e non si fermeranno finché non avranno giustizia “.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS