L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Cronaca Salute

LA VOSTRA NOTIZIA. Marano, “Troppa ressa fuori l’ufficio postale, ci vuole maggiore responsabilità”

Marano di Napoli: dovrebbe essere chiaro a tutti il messaggio che da settimane le Istituzioni, personaggi dello spettacolo e simboli cittadini cercano di comunicare. #restateacasa non è un semplice hashtag o uno slogan, è un imperativo che tutti dovrebbero rispettare per combattere e sconfiggere quanto prima il virus covid-19. Evidentemente, però, non tutti hanno recepito il messaggio. Tanto che a Marano, tutti i giorni si crea una fila all’esterno dell’ Ufficio postale di via Nuvoletta che arriva fino alle 40 unità .

La preoccupazione da parte dei dipendenti postali è tanta e, dal momento che anche in città i casi di contagi stanno aumentando, ne hanno giustamente motivo. Soprattutto perché spesso capita che chi arriva allo sportello non ha neanche scadenze urgenti da dover rispettare.

Sono state già allertate le Forze dell’Ordine per cercare di ridurre la ressa e convincere i cittadini a recarsi presso la Posta solo per scopi improrogabili. Lo stesso sindaco Visconti ha affermato che si occuperà personalmente del problema.

Speriamo vivamente che quanto prima tutti i cittadini capiscano che il modo migliore e più veloce per superare questo momento è quello di rimanere in casa ed uscire solo se veramente necessario.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS