L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità

LA VOSTRA NOTIZIA. Mugnano e l’incubo delle strisce blu

Mugnano: non si ferma la polemica riguardo all’installazione delle strisce blu in città. Politica, cittadini e commercianti si stanno scatenando sui social, e non solo, per dire la loro sulla sosta a pagamento partita da poche settimane in città.

Stamattina – scrive in un utente – mi sono deciso, non posso che mia moglie e mia figlia di 5 anni con spesa e quant’altro facciano i km per tornare a casa da dove parcheggiano… e anche se a malincuore mi sono deciso ad andare a pagare questa tassa imposta dall’ Amministrazione Sarnataro nonostante il mio disappunto, non è “normale” a mio avviso che dove uno risiede deve pagare il parcheggio (siamo a Mugnano non a Via Petrarca o a piazza Duomo a Milano ) ma questo è una mia opinione… quindi ho deciso di adeguarmi alla rivoluzione culturale.

Vado all’ufficio della società chi si occupa del servizio e mi viene detto… che chi possiede un box non può abbonarsi (quindi già sono tagliato fuori!!), che solo il 10% può abbonarsi ma che comunque al momento su Via Napoli sono bloccati per l’eccessiva richiesta, se voglio posso comunque fare richiesta ed essere inserito in graduatoria (così anche io posso aspettare di prendere il posto!!) … aggiungendo che purtroppo su Via Napoli ci sono pochi stalli rispetto ai residenti (beh lo dico da sempre!!), che quando sono state costruite case e palazzi non si è preso in considerazione il numero corretto di posti auto… adesso Sig. Sindaco Luigi Sarnataro mi chiedo come ci vogliamo muovere? Abbattiamo tutto e ricostruiamo tutto da capo? Rivediamo i criteri per gli abbonamenti? Accompagna lei mia moglie e mia figlia ogni volta che trova porcheggio dall’altra parte di Mugnano? Mi autorizza a mettere l’auto sul balcone? Mi aggiorna… possibilmente in tempi brevi, stanno diventando un incubo queste strisce blu…

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS