Marano: “Il termine di presentazione delle domande Buoni Spesa – Decreto Legge n.154 del 23/11/2020 (Ristori-ter) – è stato prorogato al 12 aprile 2021, ore 20:00 in deroga a quanto stabilito dalla precedente determina che aveva fissato la scadenza al 30 marzo 2021.
Per accogliere le numerose domande…”

Cosa significa realmente questa proroga annunciata dall’assessora Bianca Perna lo scorso 26 marzo?

Significa che le famiglie in difficoltà dovranno continuare ad aspettare! I fondi stanziati a fine novembre per erogare i buoni spesa non verranno dati alle nuove famiglie rispondenti ai requisiti prima di fine aprile!

Significa che l’amministrazione Visconti ha fallito ancora una volta sia nel pianificare che nell’organizzare la gestione e l’erogazione dei buoni spesa che per tante famiglie rappresentano un appiglio fondamentale in questo momento di crisi.

La proroga, spacciata per interesse verso la collettività non è altro che la certificazione dell’ennesimo fallimento di un’amministrazione totalmente incapace che avrebbe dovuto portare a termine questo bando per poi pubblicarne un altro per includere quante più famiglie possibile e nel più breve tempo possibile.

Questa proroga, inoltre, serve a tamponare la scelta di utilizzare una piattaforma informatica di non facile accesso, non a casa tantissime famiglie ci comunicano di trascorrere giorni ad aspettare “il caricamento” dei dati e che al numero messo a disposizione del comune quando rispondono inevitabilmente suggeriscono di riprovare.

Dal mese di marzo 2020 questo è il terzo bando pubblicato per i buoni spesa a Marano per due decreti diversi e ogni volta le modalità per farne richiesta sono diverse e mai semplici ma soprattutto il comune in nessuna di queste tre occasioni ha messo a disposizione un ufficio che – nel rispetto delle norme anticovid – si occupasse di supportare e/o compilare i moduli on line che per tantissime e tantissimi risulta complicatissimo. E ancora una volta il bando è stato pubblicato solo su internet e sui social, rendendo di fatto ancora più difficile per chi è meno tecnologico poter venire a conoscenza del bando e di tutto quel che ne deriva…

A Marano l’amministrazione comunale procede a tentativi…sulla pelle delle persone! 

Potere al Popolo – Marano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page