L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Sociale Web Tv

MARANO. Consegnata alla Onlus San Mattia la struttura per l’accoglienza delle donne vittime di violenza

Marano: San Mattia Onlus è un’Associazione culturale giovanile nata nel 2003. Dopo un’intensa esperienza di fede vissuta accanto a Don Vittorio Zeccone, i primi trenta giovani decisero di costituirsi in Associazione senza fini di lucro. I membri della Onlus San Mattia si impegnano a coniugare la dimensione spirituale con quella sociale. A partire da un forte vissuto interiore di ispirazione cristiana i giovani del San Mattia organizzano momenti di incontro, attività teatrali, mostre, curano il sito internet camminandoinsieme.it, realizzano prodotti multimediali.
Da oggi, tutto ciò sarà possibile anche a Marano, dove nella mattinata il Comune, durante una manifestazione a cui hanno partecipato diversi esponenti politici e istituzionali nonché le forze dell’ordine e componenti della Magistratura, ha consegnato all’Associazione un bene confiscato alla Camorra nel lontano 2012 in via San Tommaso.
La casa si chiamerà “Donna Maria” per sintetizzare le due anime del progetto: quella sociale e quella cristiana.
Il bando per l’assegnazione del bene risale allo scorso anno, così il 4 luglio del 2018 l’Associazione firma la convenzione. Nove mesi di duri lavori, da parte di un gruppo di volontari, che hanno portato alla realizzazione di casa Donna Maria.
La struttura avrà il compito di ospitare donne vittime di violenza per dar loro supporto e assistenza.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS