L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità

MARANO. Elezioni Europee: gli scrutatori non ritirano i compensi

Marano: da ormai un anno, giustamente, sui social c’è una polemica per i mancati pagamenti degli scrutatori per le elezioni comunali. Comunicati e attacchi continui, ripetiamo sacrosanti, perché chi ha prestato servizio deve essere pagato, ma purtroppo i pagamenti degli scrutatori sono andati a finire nella massa passiva dei debiti del Comune del dissesto e quindi a trattare le spettanze è l’Osl.

La cosa paradossale, però, è che alla Credito Popolare di corso Europa sono da mesi disponibili i pagamenti per chi ha prestato servizio alle elezioni Europee dello scorso anno. La cosa incredibile è che sono in tanti che ancora devono ritirare i soldi che sono fermi in banca da mesi. Molto probabile che le stesse persone che protestano per i mancati pagamenti per il servizio elettorale delle comunali sono gli stessi che hanno prestato servizio alle Europee.

Insomma, una classica polemica all’italiana, o meglio dire alla “napoletana”, da un lato si protesta (lo ripetiamo giustamente) per un mancato pagamento, ma dall’altro sono mesi che gli interessati non vanno a ritirare i soldi a loro destinati.

Morale della favola? Cari scrutatori che avete prestato servizio alle Europee, a breve la direttrice della banca manderà indietro i mandati, quindi meglio se fate presto e vi recate in banca a ritirare i soldi…

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS