L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Ambiente Politica Sociale

MARANO. Emergenza acqua, alla Casa del Popolo è partita la raccolta firme per presentare denuncia alla Corte dei Conti

Marano: è partita ieri la raccolta firme da parte degli attivisti della Casa del Popolo per presentare una denuncia alla Corte dei Conti dopo il perpetrarsi dei continui problemi sul fronte idrico.

Un’iniziativa che si pone l’obiettivo di porre i riflettori su una situazione diventata insostenibile da parte di migliaia di cittadini che da settimane si trovano senza acqua.

“Quello della gestione idrica è un problema atavico – spiegano i promotori dell’iniziativa – Da troppi anni la negligenza da parte delle Amministrazioni ha costretto i cittadini a vivere in una condizione di perenne emergenza e i Commissari non fanno eccezione.
Quello che vogliamo denunciare, oltre al disservizio, è proprio il lassismo dei Prefetti per comprendere se quanto stiano facendo sia realmente efficace sia da un punto di vista pratico ma anche economico”.

Una cosa è certa in questa fase così delicata per la città di Marano in cui manca ogni tipo di servizio, l’assenza d’acqua è sicuramente il più grave.

“La raccolta firme proseguirà anche nei prossimi giorni – proseguono gli attivisti della Casa del Popolo – Oggi pomeriggio alle 18:00 sarà possibile firmare durante la Consulta di quartiere promossa da Potere al Popolo per dare ancora più forza a questa battaglia”.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS