L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Ambiente Attualità Politica

MARANO. Fanelli lancia l’allarme ambientale: “Tra discariche abusive e roghi la città muore”

Marano: “A proposito di percolato e roghi.

Ci indignamo per i morti di Cancro, sui social.

Mettiamo emoticons ad ogni notizia di lutto però poi ci si continua a girare dall’altra parte.

Ho lanciato un allarme al Sindaco di Marano in merito a rifiuti interrati in una discarica abusiva sul territorio (cava Liccardo) oggetto anche di una mia audizione in commissione parlamentare sulle ECOMAFIE, dopo i vari sopralluoghi effettuati con i cittadini, l’Arpac, e tecnici specializzati.

UNA DISCARICA ABUSIVA senza sistemi di recupero di BIOGAS e sistemi di DRENAGGIO del percolato.

Gli unici atti compiuti quelli del prefetto Reppucci ed Ufficio Igiene Urbana del Comune di Marano.

La richiesta della conferenza dei servizi inoltrata alla Regione Campania, per la caratterizzazione dei suoli e quindi e per la bonifica è stata inoltrata dal dirigente ufficio Igiene Urbana nel giugno 2018.

Poi la nuova amministrazione se ne è lavata le mani. Sorda agli allarmi lanciati. Un’amministrazione che non ha la capacità di intervenire presso la Regione Campania, poiché ai sensi del Piano regionale per le Bonifiche, allegato 10 art.17, comma 6 per i comuni in dissesto è la Regione che ha l’obbligo di ottemperare alla bonifica.

Ho richiesto inoltre al Sindaco un incontro per discutere del patto sottoscritto per la TERRA DEI FUOCHI, visto il fenomeno criminale dell’intera area nord ed anche della nostra città dei ROGHI TOSSICI.

Il Sindaco non si è degnato neanche di rispondermi.

Lunedì ho appuntamento presso la Compagnia dei Carabinieri di Marano ed il nucleo ambientale della polizia municipale.

Indignarci non serve, siamo chiamati ad agire, i criminali avvelenano la nostra terra e gran parte della politica resta a guardare.

Comunicato stampa Stefania Fanelli consigliere comunale Marano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS