L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica

MARANO. Il Comune spende 2400 euro per 300 libri nonostante il dissesto

Marano: è opportuno che un Comune in dissesto spenda 2400 euro per l’acquisto di libri nell’ambito di una manifestazione, anche se per un fine nobile come quello della legalità?

È questa la domanda che ci poniamo dopo aver visto una delibera di Giunta a firma del sindaco Visconti, dell’assessore Trematerra e della segretaria Letizia (che ha dato il benestare economico). Ebbene la Giunta comunale riunitasi il 13 maggio (con la sola assenza dell’assessore De Nigris) ha deciso (con delibera di Giunta numero 73) di procedere, con il parere favorevole della dirigente ad interim dell’area economica finanzia Letizia, all’acquisto di 300 copie del libro “Fatti di Camorra”, scritto dal parlamentare Paolo Siani al fine di donarle agli alunni delle scuole partecipanti all’iniziativa.

Insomma, con un Comune che stenta anche nell’attivare anche i più minimi servizi, forse questi 2400 euro poteva essere utilizzati per esigenze più imminenti, invece dell’acquisto di 300 copie di un libro…

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS