L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MARANO. In vista delle Regionali la politica locale “scalda” i motori

Marano: dopo la pausa estiva è ripresa a pieno ritmo la politica in città. Lunedì ci sarà un delicato Consiglio Comunale, e molto probabilmente nel giro di qualche settimana ce ne sarà un altro. Nel mirino dell’Opposizione De Nigris e Nobler. Ma c’è un’altra partita che i consiglieri si stanno giocando ed è tutta rivolta ad una candidatura per le elezioni regionali del 2020. Ormai in città è scattato il “toto-candidato”. A lavoro già da mesi Pasquale Albano per la composizione di una civica, non si sa ancora a sostegno di chi. Albano sarà capolista e avrà il sostengono di grandi ex politici. La tentazione di un posto in Regione è forte anche per il gruppo Agorà, che vorrebbe candidare un Carandente o uno di famiglia. Nel Pd, partito al governo della città, il sindaco Visconti sarà al fianco dell’uscente Chianese, Coppola appoggerà Mario Casillo, mentre per gli altri dem la scelta è ancora in alto mare. Anche la sinistra estrema potrebbe scendere in campo appoggiando eventualmente un candidato antagonista di De Luca o direttamente con un candidato o appoggiandone uno esterno. La destra compatta, sceglierà il proprio referente nelle liste di appartenenza, senza però esporsi in prima persona.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS