L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Cronaca Politica

MARANO. L’appello della Casa del Popolo contro la violenza: “Non siamo terra di Gomorra”. Mercoledì alle 18:30 la manifestazione in città

Marano: la sparatoria avvenuta sabato pomeriggio al corso Mediterraneo, per fortuna, non è sfociata in tragedia.

Tuttavia, non possiamo sempre affidarci alla fortuna o al caso. Non vogliamo vivere nella paura che può succederci qualcosa se scendiamo di casa; dovremmo sentirci liberi e sicuri di poter vivere le strade della nostra città, di lasciare i nostri figli camminare per strada senza paura. Dovremmo vivere in un territorio vivo culturalmente e socialmente.

La nostra città deve essere libera dai criminali e dalla violenza.

Per questo motivo, come attivisti ed attiviste della Casa del Popolo, facciamo appello alle associazioni che operano sul territorio, alle scuole e a chi le rappresenta in quanto avamposti di legalità, alle istituzioni laiche ed ecclesiastiche, ai comitati e ai collettivi da sempre in prima linea a difesa del nostro territorio e ai cittadini e cittadine, per dimostrare che Marano non è terra di Gomorra.

Diamo appuntamento a tutte e tutti per mercoledì 18 settembre alle ore 18:30 a piazza della Pace per un presidio che sia dimostrazione della voglia di riscatto di una città che vuole essere libera dalla violenza!

Nota stampa Casa del Popolo di Marano

Per sottoscrivere l’appello potete lasciare un commento nell’evento

https://www.facebook.com/events/2581829955202234/?ti=cl

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS