L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica

MARANO. Lega: “Esternalizzazione atto insensato, il Pd deve avere il coraggio di mandare a casa Visconti”

Marano: in seconda presentazione e con il voto favorevole di soli 8 consiglieri comunali, il Sindaco Visconti si è approvato, in disaccordo con il suo partito, i cui consiglieri erano volutamente assenti al consiglio Comunale, un atto di indirizzo che inciderà notevolmente su tutti gli aspetti economici e finanziari della nostra città per i prossimi anni.
L’atto di indirizzo riguarda l’affidamento in concessione della gestione , accertamento e riscossione, ordinaria e coattiva, dei tributi comunali e delle entrate extra-tributarie.
Il Consiglio Comunale del 7 febbario ha visto la rappresentazione dell’ennesima farsa “in salsa Visconti”, un sindaco oramai allo sbando, abbandonato dal PD e sprezzante delle più elementari regole democratiche e partecipative.
La Lega Salvini Marano, non ci sta!
Sentiamo il dovere di evidenziare il pericolo che si correrebbe adottando una scelta del genere .
Il Sindaco intende fare un regalo, per scopi a noi ignoti, a una qualsivoglia società esterna che dovrà occuparsi della riscossione ordinaria e coattiva di tutti i tributi. Appellandosi alla mancanza di personale e alle criticità  evidenziate dal Collegio dei revisori del conti nella relazione di dissesto finanziarip, ha giustificato un atto autoritario e a dir poco “scandaloso” che non era riuscito a nessuno dei suoi peggiori predecessori.
“La bassa capacità di riscossione delle entrate riguarda in particolare la TARI  e i canoni del servizio idrico”: è questo ciò che recita la relazione dei revisori dei conti sul dissesto.
E’ lampante che essi si riferiscano alla TARI e ai canoni del servizio idrico, vero tallone d’Achille per LE CASSE COMUNALI, ed è altrettanto lampante come la riscossione e il gettito spontaneo di tali tasse sia stata mortificato  negli scorsi anni dall’avvento di un’altra società esterna e cioè la “TELESERVIZI” , società che portò la riscossione e il gettito spontaneo a percentuali più basse di quelle che venivano raggiunte con la gestione interna.
Il vero “capolavoro” del sindaco e dell’assessore al ramo Nobler è stato quello di comprendere nell’esternalizzazione anche l’IMU, da sempre oggetto delle mire e delle attenzioni delle giunte di sinistra.
L’ufficio tributi del Comune di Marano e soprattutto quello IMU e da oltre 20 anni che opera in modo encomiabile garantendo alle misere casse comunali un gettito spontaneo che supera i 7.000.000 di euro all’anno e un accertamento che si attesta sui 3.000.000/4.000.000 di euro all’anno .
Affidare il servizio riscossione di questa imposta a una società esterna comporterebbe un aggravio di spesa che peserebbe sull’ente e di conseguenza sui cittadini.
Le criticità messe in evidenza dalla Commissione prefettizia e dai revisori dei conti potrebbero essere affrontate, a NOSTRO AVVISO, esternalizzando soltanto la fase di accertamento e riscossione di alcuni tributi e potenziando la fase di accertamento dell’IMU , della TARI E dei canoni idrici.
La carenza di personale non deve essere risolta con l’esternalizzazione del servizio ma attraverso forme alternative, che non permettano a qualche società privata di impadronirsi del “tesoretto” rappresentato dal gettito spontaneo di IMU E TARI.
L’assenza dai banchi della maggioranza del PD, il partito di Visconti, dimostra in maniera inequivocabile che quanto noi asseriamo è la sacrosanta realtà dei fatti.
Né dovrebbero prendere atto un Sindaco che sull’argomento è stato sbugiardato in Consiglio Comunale dal suo stesso Segretario Comunale.
Né dovrebbero prendere atto tutti quei Consiglieri Comunali, che hanno a cuore le sorti della nostra città.
Dopo l’ennesimo atto “insensato” del Sindaco Visconti, questi consiglieri dovrebbero avere il coraggio e il buon senso di sfiduciarlo e liberare finalmente la nostra città dall’approssimazione e dall’incapacità.
Coordinamento Cittadino Lega Salvini Premier Marano 

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS