L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità

MARANO. Oggi il presidio contro la violenza. Partecipare e firmare l’appello è dovere di tutti

Marano: gli episodi di sabato pomeriggio non hanno lasciato indifferenti molti cittadini della città. E’ organizzato per oggi a piazza della pace alle 18.30 il presidio “Marano non è terra di Gomorra“, promosso dalla Casa del Popolo e aperto a chiunque abbia a cuore il bene della città. Ieri, attraverso il nostro portale, gli attivisti hanno presentato un invito a partecipare a tutti, dai politici alle associazioni, passando per scuole e società civile.

Marano ha bisogno di dimostrare di non avere nulla a che fare con sparatorie e criminalità ed episodi del genere devono essere banditi dalla nostra terra.
Personalmente parteciperò al presidio di oggi come organo di stampa, ma prima ancora, come cittadini di questa città e spero vivamente che siano tante le persone che si riverseranno in strada al grido “Marano non è terra di Gomorra”, perché è dovere di tutti difendere la propria città, ma soprattutto è un nostro diritto potervi vivere serenamente, senza paura.

Credo che questo sia un primo passo, ma fondamentale, per ricostruire un impianto sociale e culturale che Marano merita. E’ un processo complicato che richiede del tempo, ma, sicuramente se ci faremo trovare uniti, riusciremo a portarlo a termine con grande soddisfazione.

In questo link è possibile firmare l’appello: https://www.facebook.com/events/2581829955202234/

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS