L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica

MARANO. Polemica sull’installazione dei bagni chimici al Ciaurro, Fanelli: “Per il cineforum non c’erano soldi, per il ministro Costa si”

Marano: polemica, via social e non solo, in città sull’organizzazione in vista della visita del ministro Costa in città.

La polemica riguarda l’installazione dei bagni mobili e a sottolineare la celerità dell’installazione è la consigliera di Opposizione Stefania Fanelli.

In commissione Cultura – scrive Fanelli – alla nostra proposta ci è stato detto che non c’era neanche un centesimo per installare dei bagni chimici nel promuovere il cineforum all’aperto (giardino palazzo Merolla).

Le proposte sono state diverse per il cineforum questa estate per le tante persone che non possono permettersi neanche un weekend di vacanza.

La risposta era sempre la stessa non c’erano soldi né per le sedie né per i bagni chimici.

Non c’era un centesimo per fare il Cineforum estivo nella villa del Ciaurro.

Qualcuno ci dovrà spiegare dove poi sono usciti i soldi per il bagno al Ciaurro alla vigilia della visita del ministro Costa.

Io – continua Fanelli – non discuto che i bagni fossero una cosa necessaria affinché la villa del Ciaurro fosse degnamente fruibile dalla cittadinanza

La città ha bisogno di questi luoghi come il pane.

Io discuto il fatto che fino a qualche settimana non c’erano soldi per allestire da nessuna parte il cineforum estivo all’aperto ( la sola spesa bagni chimici e sedie) e poi alla vigilia del ministro Costa escono i soldi ed anche i bagni.

Il ministro Costa passa , il bisogno di una comunità di avere luoghi di incontro e di aggregazione , in particolare per chi non può permettersi neanche un giorno di vacanza, resta”.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS