L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MARANO. Sinistra Italiana attacca Visconti e chiede di lavorare per il bene della collettività

Sul mercato ortofrutticolo fermiamoci un attimo tutti.
Ancora un pensiero sul mercato ortofrutticolo. Credo che la questione andava gestita con maggiori capacità da parte di tutti . Trovare soluzioni per decine e decine di famiglie , rimaste drammaticamente senza un lavoro, da un giorno all’altro , è compito della politica , delle amministrazioni che ” democraticamente” vengono elette dal popolo. Legittimamente ed anche in modo naturale le opposizioni possono avere visioni differenti.. Quando però ci sono vertenze che riguardano la carne viva delle persone, di intere famiglie, tutti dovrebbero sviluppare la capacità di saper fare un passo indietrospogliandosi del proprio gioco delle parti. Dovrebbero tutti sviluppare una capacità di dialogo , anche attraverso la legittima e dura battaglia e contrapposizione politica.
In questa vicenda è emersa tutta l’incapacità del Sindaco che in consiglio comunale non ha spiccicato una parola per spiegare il perché di una scelta anziché di un’altra. Il perché a suo avviso non era fattibile la proposta della quinta commissione, cioè di una gestione privata affidando in locazione ad un consorzio, che inizialmente aveva accolto, piuttosto che continuare con la gestione pubblica in cui il bando è il naturale strumento. Sul bando poi avremmo potuto confrontarci, una volta ascoltato la sua relazione.
È emersa tutta l’inadeguatezza della maggioranza consiliare che non ha saputo cogliere l’opportunità nel far relazionare altri, a partire dal vicesindaco .
Insomma nel luogo del civico consesso non si è data la possibilità di avviare un vero dibattito con eventuali proposte anche delle opposizioni. . Non si è data la possibilità agli eletti dal popolo, di poter offrire suggerimenti ed iniziative.
Quello che manca al Sindaco è altresì la capacità di ascolto continuando invece con la sua tracotanza ed arroganza a snobbare chi gli chiede risposte. . L’ incapacità è tutta sua, non certo di dirigenti e/o funzionari e/o dipendenti.
Abbiamo, come circolo di Sinistra Italiana ,avuto la possibilità di conoscere nel tempo il dirigente dell’area tecnica, perché la politica non si vive solo quando ci sono le elezioni, e solo se si viene eletti, e a differenze del Sindaco a lui riconosciamo, capacità, competenza e la ferma volontà di mettere la ” questione morale ” al centro di tutto, e in un comune che esce da uno scioglimento per infiltrazioni della Camorra, per noi non è cosa secondaria. Non abbiamo mai smesso di condurre le nostre battaglie anche fuori dalle istituzioni, quella del bando assegnazione ALLOGGI è un esempio lampante, e forse se una serie di battaglie hanno visto e vedranno luce è perché abbiamo costruito una capacità nel relazionarci, anche a volte con idee differenti, con dirigenti e funzionari.
Ancora una volta qui l’incapacità è solo politica . Dall’altro canto la buona politica dovrebbe fuggire sempre dalle semplificazioni e dalle strumentalizzazioni tutte. La buona politica si pone l’obiettivo di trovare risposte vere ai bisogni della collettività. Forse è il caso che ci si fermi un attimo tutti , maggioranza ed opposizione. Lo chiediamo come forza politica.

COMUNICATO STAMPA
Stefania Fanelli, segretaria cittadina circolo Sinistra Italiana Marano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS