L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

Marano. Sinistra Italiana invita il sindaco a dimettersi: “Totalmente incompetente”

Marano: SINISTRA ITALIANA invita il Sindaco di Marano a rettificare quanto detto e a rassegnare immediate dimissioni.
Al momento di grande smarrimento che stanno vivendo i cittadini per l’ aumento dei contagi e la nuova fase di emergenza Covid che è scoppiata in tutta la sua drammaticità sanitaria, economica e sociale , si aggiunge la totale incompetenza di chi è chiamato a governare i territori e a guidare le comunità locali.
Le famiglie si sentono smarrite: una sanità territoriale destrutturata la cui diretta conseguenza la stiamo toccando con mano. Ritardi nel tracciamento dei contatti, ritardo nei TAMPONI e nelle risposte , ospedali al collasso, prestazioni sanitarie rinviate a tutto questo si aggiunge un’ assenza totale sui territori per la mancata presa in carico delle famiglie in , per gli ammalati Covid ed il nucleo familiare in quarantena. Manca del tutto la filiera della presa in carico.
La nostra consigliera Comunale Stefania Fanelli durante la seduta di consiglio comunale del 19 ottobre interroga il Sindaco della sua città rappresentando quelle che sono le effettive difficoltà quotidiane che una famiglia in quarantena vive sulla propria pelle. Ha rappresentato la solitudine per la mancanza di coordinamento dei servizi socio sanitari nel dare risposte immediate alle famiglie, alle persone anziane e sole per affrontare anche le esigenze più immediate e concrete. Alle domande della consigliera Stefania Fanelli il Sindaco ha risposto ” il protocollo è cambiato un familiare di un positivo può uscire a fare la spesa….non mi risulta che le famiglie si sentano abbandonate e abbiano questi problemi “.
Riteniamo gravissimo quanto affermato dal Sindaco che è ufficiale di governo e massima autorità sanitaria .
In barba alla circolare ministeriale del 12 ottobre riteniamo sia pericoloso per la diffusione del contagio se qualche cittadino dovesse dare ascolto alle sue parole.
Riteniamo altrettanto grave che un Sindaco sia così distante da ciò che le famiglie in quarantena vivono quotidianamente.
Il circolo di Marano e la propria consigliera comunale Stefania Fanelli invitano il Sindaco a rettificare immediatamente le sue parole, chiedendo scusa alla città e ne chiedono le immediate dimissioni. In un momento così drammatico le comunità hanno diritto ad essere governate con assoluta competenza non esponendo i territori all’ improvvisazione, con assoluta empatia facendosi carico degli affanni e le preoccupazioni che le famiglie stanno vivendo.
Sinistra Italiana Marano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS