L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Campania Cronaca

MORTO. A Caserta cade dal balcone di casa. Indagini dei Carabinieri, ma si attende autopsia

CASERTA – E’ quasi certamente caduto dal balcone di casa il 29 enne arrivato ieri sera in condizioni disperate all’ospedale di Caserta con una profonda lesione al capo, e poi deceduto. È emerso dalle indagini dei carabinieri della compagnia di Caserta, che hanno accertato che il giovane, disoccupato, sarebbe caduto dal balcone al terzo piano dell’abitazione di via Giorgio La Pira in cui viveva con i familiari. A trovarlo riverso sull’asfalto è stata una vicina del 29 enne, che ha allertato i soccorsi. Al momento, tuttavia, i carabinieri non tralasciano alcuna pista, da quella della caduta accidentale o del suicidio, ed anche a qualcosa di più inquietante, in attesa che l’autopsia disposta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere sul corpo del 29enne faccia chiarezza sulla causa delle lesioni al capo e in altre parti del corpo. I militari hanno ascoltato i familiari del 29enne.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS