Il Comune di Napoli stanzia fondi per interventi in alcuni impianti sportivi cittadini. Su proposta dell’assessora al ramo Emanuela Ferrante, infatti, sono state approvate nella giornata di giovedì dalla Giunta comunale le delibere di variazione di bilancio per l’applicazione di una quota di avanzo vincolato per i lavori di manutenzione straordinaria da realizzare in alcune strutture.

Nel dettaglio, si tratta di 400mila euro per lavori di manutenzione straordinaria della Piscina Scandone, 150mila euro per lavori di manutenzione straordinaria sullo storico stadio Ascarelli in via Argine, 250mila euro per lavori di manutenzione straordinaria dello stadio comunale di San Pietro a Patierno e 560mila euro per interventi di manutenzione straordinaria presso la piscina Acquachiara in via Marco Rocco di Torrepadula.

Infine, con applicazione di una quota di avanzo vincolato di 45mila euro, è stata deliberata la variazione di bilancio per l’affidamento del servizio di supporto al RUP e per la redazione della perizia di variante necessaria a riprendere i lavori di realizzazione di una piscina nel parco di via Nicolardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page