È stato condannato a 10 anni di carcere Dario Lenci, il 35enne ritenuto responsabile del terribile incidente stradale avvenuto la notte tra venerdì 29 e sabato 30 settembre 2023 nel quartiere Fuorigrotta di Napoli, dove persero la vita una coppia di 20 e 23 anni, Lucia Morra e Francesco Altamura (la famiglia di Lucia è difesa dell’avvocato Sergio Pisani mentre quella di Francesco dagli avvocati Luigi Poziello e Teresa Amato), che furono investiti mentre viaggiavano in sella a uno scooter.

La sentenza è stata emessa dal giudice per l’udienza preliminare di Napoli Lo Gozzo.

    L’imputato provocò la tragedia mentre era alla guida di una potente Audi sotto l’effetto di cocaina e alcol.
La Procura di Napoli, al termine della sua requisitoria aveva chiesto il massimo della pena: 12 anni di reclusione.

Il 35enne finì inizialmente in carcere e poi ai domiciliari dai quali però si allontanò costringendo il giudice a un aggravamento della misure cautelare. Stamattina prima dell’udienza i familiari e gli amici delle due giovanissime vittime hanno esposto uno striscione all’esterno del palazzo di giustizia di Napoli con le foto di Lucia e Francesco e la scritta: “Giustizia per Lucia e Kekko: vogliamo pena cerca ed esemplare”. Segnali di malumore da parte dei parenti dei due giovani si sono registrati durante l’udienza che ha preceduto la camera di consiglio in occasione delle discussioni degli avvocati della difesa dell’imputato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page