L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Salute

NAPOLI. Il dirigente del 118: “Lockdown necessario”

Napoli:Come operatore sanitario mi auguro un lockdown, seppur limitato, per far si che il nostro sistema sanitario possa prendere un po’ di respiro. Siamo in affanno, questo è innegabile. I posti letti esistono, sono reali, ma sono ancora posti ordinari, non riconvertiti. Le file all’esterno dei pronto soccorso forse si sarebbero potute evitare con un maggior impegno della medicina territoriale. Però voglio anche dire che quelle immagini non si sono viste solo in Campania, anche la Lombardia è in difficoltà. Senza lockdown non sono in grado di dire quanto si possa reggere, siamo già in grande difficoltà. Da un punto di vista sanitario è come essere in guerra“. Così il dottor Galano, Direttore Uoc. Centrale Operativa Territoriale 118 della Asl Na 1.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS