Sono una trentina, in tutto i feriti nell’incidente verificatosi nel porto di Napoli questa mattina, dove la nave Isola di Procida della Caremar in arrivo da Capri ha urtato contro una banchina al Molo Beverello.
A bordo c’erano alcune centinaia di passeggeri, tra cui molti stranieri, alcuni anche coinvolti nel G7 dell’isola azzurra. Diversi feriti sono attualmente assistiti dal 118, qualcuno è stato trasportato negli ospedali più vicini. Più grave una donna. Al momento dell’impatto, all’arrivo nel porto, i passeggeri erano quasi tutti in piedi e sarebbero caduti a causa dell’impatto violento.
Per il noto attivista sindacale napoletano Giuseppe Alviti Segretario generale della Federazione Nazionale Lavoratori Italia ,la colpa dei tanti feriti di cui una grave sembrerebbe essere da attribuire che il personale di bordo non abbia vigilato sulla sicurezza dei passeggeri non avendoli fatti sedere e alzare solo al momento dell’ attracco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page