Una ragazza di 21 anni è stata investita e uccisa a Napoli all’alba di oggi da un’auto pirata in via Cattolica, una strada di collegamento tra la zona di Cavalleggeri d’Aosta e Coroglio, nella parte occidentale della città.

Il fatto è avvenuto alle 6,30. La giovane, insieme con tre amiche, uscita da un locale al termine di una serata, è salita sull’auto per tornare a casa: dopo pochi metri ha chiesto alla conducente di fermarsi, sempre sulla stessa strada, per mettersi lei alla guida della vettura di cui era proprietaria.

La 21enne è scesa allora dal sedile posteriore per mettersi al volante, ma non ha fatto in tempo perchè è stata investita da un’auto che sopraggiungeva (i testimoni indicano che probabilmente era un Suv di grossa cilindrata), e che l’ha uccisa sul colpo per poi far perdere le proprie tracce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page