L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Ambiente Attualità

NAPOLI. Rifiuti, ancora pochi giorni e si torna alla normalità

Napoli: passi avanti per far tornare alla normalità la gestione dei rifiuti. Prosegue la raccolta di quelli rimasti in giacenza in città a causa dello stop per manutenzione dell’inceneritore di Acerra.
Restano al momento da raccogliere circa 40 tonnellate di spazzatura, di cui una trentina nel quartiere di Scampia, e le altre 10 tra Pianura ed i quartieri di Napoli Est.

A comunicarlo è la stessa Asìa, municipalizzata del Comune di Napoli che si occupa dell’igiene cittadino

Contemporaneamente, come annunciato dal sindaco de Magistris, vanno avanti le attività di svuotamento del sito dell’ex Icm di Barra, al centro delle polemiche nei giorni scorsi per le proteste dei residenti. A tal proposito Francesco Iacotucci di Asìa sottolinea che “siamo agli sgoccioli” e che il sito riaprirà a breve “all’ordinario”, intendendo con questo che riprenderà ad essere destinazione di inerti e ingombranti, ma “non sarà più utilizzato come centro di stoccaggio per i rifiuti solidi urbani”.

 

 

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS