I carabinieri del nucleo operativo Stella e della stazione di Secondigliano sono intervenuti in vico Vincenzo Valente nel quartiere napoletano di Secondigliano per un tentativo di rapina.
Un uomo col volto coperto, armato di fucile a canne mozze, avrebbe tentato una rapina ad un portavalori, durante le operazioni di prelievo del contante da un ufficio postale.

Le guardie giurate si sarebbero chiuse all’interno del veicolo e dell’ufficio postale e avrebbero evitato la rapina.

Non ci sono feriti, il rapinatore è fuggito. Sulle sue tracce ci sono i carabinieri. Indagini in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page