L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Lavoro

NAPOLI. Whirlpool, “Cessione unica possibilità”. Operai bloccano l’A3

Napoli: “Whirlpool Emea prende atto con grande rammarico della mancata disponibilità da parte del Governo a discutere il progetto di riconversione del sito. Tale progetto, come più volte sottolineato rappresenterebbe l’unica soluzione in grado di garantire la salvaguardia occupazionale e la sostenibilità nel lungo periodo dello stabilimento di Napoli“. E’ questa la nota con cui i rappresentanti del gruppo Whirlpool commentano l’incontro di quest’oggi con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a Palazzo Chigi.

I vertici di Whirlpool Italia – sottolinea il Premier – hanno confermato che il piano industriale è quello e questo crea rigidità“.

Appresa la notizia sull’esito negativo dell’incontro a Roma, i lavoratori della Whirlpool hanno bloccato l’autostrada Napoli-Salerno dopo aver raggiunto in corteo la rampa di accesso. Gli operai sono usciti in strada dalla sede della fabbrica in via Argine. Si sono registrati momenti di tensione. Poi hanno posto fine al blocco e sono tornati in fabbrica. Per Giovanni Sgambati, segretario generale Uil Campania, l’azienda ha un comportamento irresponsabile.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS