La Regione Campania attraverso l’Assessorato al Turismo svolge un ruolo di programmazione e di coordinamento per la comunicazione e la promozione del brand  Campania  nel mercato turistico mondiale, attraverso la creazione e il rafforzamento di un’identità e un’immagine unitarie nella pluralità delle offerte per vecchie e nuove modalità di “viaggio” ed esperienza dei luoghi, nella complessità di temi, servizi, prodotti ed iniziative, e nella varietà dei paesaggi naturali e culturali.

Nell’ambito della realizzazione di politiche di sviluppo sostenibile e di valorizzazione dei territori e delle comunità con il loro patrimonio culturale, in armonia con l’ambiente, in una concezione ecologica ed ecosistemica complessa, particolare attenzione è rivolta al turismo cd. ‘lento’ (slow tourism) ossia a quell’andare in giro – in tour, appunto – che, con le parole di Papa Francesco, possiamo definire come “l’opposto di quello di massa, perché promuove la qualità e l’esperienza, la solidarietà e la sostenibilità”.

All’interno di tale prospettiva si inserisce l’istituzione, disposta con delibera di Giunta regionale n. 688  del 13 dicembre 2022, dell’Atlante regionale dei Cammini  nel quale sono inseriti i cammini di interesse regionale oggetto di formale riconoscimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page