L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Cronaca

VACCINI. Campania, su fragili martedì vertice Regione-medici

NAPOLI – La questione dell’adesione dei pazienti fragili alla campagna vaccinale verrà affrontata nel corso di un incontro che dovrebbe tenersi martedì prossimo. Lo riferisce una nota della Fimmg Campania. “Per la registrazione delle grandi fragilità – si legge – per cui si parla di circa 50 pazienti per ciscun medico, dunque un numero molto ridotto di pazienti, dovrà esserci da parte della Regione una definizione ad hoc. Questione che verrà affrontata, e si spera risolta, già martedì”. Il sindacato ribadisce che la confusione di questi giorni è stata causata “dall’errata comunicazione destinata alla popolazione sui doveri del medico”. “Non certo per colpa dei nostri assistiti – affermano Luigi Sparano e Vincenzo Schiavo – noi medici di medicina generale siamo stati presi d’assalto con centinaia e centinaia di richieste da parte di pazienti giustamente confusi e preoccupati. La nostra speranza è che la Regione possa lavorare con noi per risolvere presto questa questione perché ora è il momento di portare avanti la campagna vaccinale, in alleanza con i cittadini e con le istituzioni”. Intanto, la Fimmg fa sapere che le richieste che perverranno ai medici di medicina generale dai pazienti ‘ultra fragili’, che rientrano nella categoria 2 del Ministero della Salute, “saranno esaudite nel più breve tempo possibile. È un atto medico dettato da etica professionale”.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS