Pioggia di medaglie per gli atleti italiani nei primi due giorni di gare dei Campionati Europei di Atletica leggera in corso a Roma. Sono 7 d’oro, 5 d’argento e una di bronzo le medaglie sin qui conquistate, risultato record raggiunto anche con l’importate contributo degli atleti delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, presenti alla competizione continentale con un team di 15 atleti delle varie discipline: – Marcell Jacobs, 100m e 4x100m – ⁠Hassane Fofana, 110m hs – ⁠Dalia Kaddari, 200m e 4x100m – ⁠Ayomide Folorunso, 400m hs e 4x400m – ⁠Linda Olivieri, 400m hs – ⁠Catalin Tecuceanu, 800m – Ala Zoghlami, 3000m siepi – ⁠⁠Yeman Crippa, 10.000 e mezza maratona – ⁠Pietro Riva, 10.000 e mezza maratona – ⁠Eyob Faniel, mezza maratona -Gianmarco Tamberi, salto in alto – ⁠⁠Larissa Iapichino, salto in lungo – ⁠Mattia Furlani, salto in lungo – ⁠Elisa Molinarolo, salto con l’asta – ⁠Emily Conte, lancio del disco.
Esaltanti fino a questo momento i trionfi dei poliziotti con la conquista della medaglia più preziosa di Marcell Jacobs nei 100 metri, gara regina dell’Atletica Leggera, e di Yeman Crippa nella mezza maratona, facendo segnare il nuovo record dei Campionati. La competizione è stata completata dall’argento di Pietro Riva, in un’emozionante doppietta, e dall’oro nella gara a squadre che ha visto tra i protagonisti anche Eyob Faniel. Argento anche per il giovanissimo Mattia Furlani nel salto in lungo.
Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza si complimenta per i risultati sin qui conseguiti dagli atleti ed in particolare con quelli delle Fiamme Oro, Gruppo Sportivo della Polizia di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page