Napoli: pomeriggio di proteste in città. Un gruppo di circa 30 giovani ha manifestato in occasione della presentazione del libro del generale Vannacci, candidato alle Europee nelle liste della Lega.

Chiaro il messaggio riportato su uno striscione con la frase ‘Vannacci Napoli non ti vuole, fattene una ragione’.

Uno dei manifestanti regge una bandiera palestinese, altri mostrano foto del generale con gli occhi coperti dallo slogan ‘cacciamolo’.

I manifestanti intendevano superare le transenne e il cordone di polizia a protezione dell’area dove Vannacci ha presentato il suo libro, hanno lanciato palloncini pieni d’acqua e poi colpito gli scudi degli agenti con aste di bandiera.

La polizia ha quindi risposto con un’azione di contenimento, utilizzando i manganelli.

Non risultano esserci feriti.
Dopo i tafferugli, i manifestanti hanno continuato a fronteggiarsi a distanza con il cordone di polizia, cantando cori e gridando slogan.
Alla fine si sono allontanati dalla zona presidiata dalle forze dell’ordine. I contestatori hanno acceso fumogeni colorati e si sono diretti in corteo verso la galleria Umberto I, urlando slogan contro il generale candidato della Lega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page