Italia: Appuntamento nel fine settimana con le stelle cadenti.

E’ infatti prevista la pioggia di meteore delle Leonidi.

Saranno visibili tra 17 e il 19 novembre, con il picco sabato 18 novembre. E’ un evento che si ripete ogni anno, quando la Terra attraversa la regione di spazio in cui è transitata la cometa Tempel-Tuttle. i cui minuscoli frammenti bruciano a contatto con l’atmosfera. 

E’ sicuramente una delle piogge di meteore più note, ma quest’anno non si prevede un grande spettacolo. E’ un evento che ha il suo massimo ogni circa 33 anni e ora ci troviamo nella seconda metà finale e si prevede dunque un basso flusso di meteore”, ha detto all’ANSA Paolo Volpini, dell’Unione Astrofili Italiani.

A scandire il periodo di massima visibilità è il passaggio della cometa Tempel-Tuttle, che avviene ogni 33 anni. Le meteore che saranno visibili in questi giorni sono le polveri lasciate durante l’ultimo transito della cometa, avvenuto nel 1998, ossia 25 anni fa. “Ciò che osserveremo, con un massimo nel 18 novembre, sarà la componente annuale – ha aggiunto Volpini – formata da meteore per lo più di bassa luminosità. A dare un po’ di aiuto sarà però la Luna, che in queste notti sarà assente dal cielo nelle ore di maggiore visibilità di meteore”.

Non sono previsti eventi o serate osservative organizzate a livello nazionale, ma potrebbero esserci eventi locali organizzati dalle tante associazioni di astrofili nel territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page