L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica Sociale

CAMPANIA. Continua la protesta dei Navigator:” De Luca ci deve contrattualizzare”

Napoli: continua la protesta dei Navigator campani. Ieri, infatti, le 471 persone che hanno passato il regolare concorso e che dovrebbero aiutare nella ricerca del lavoro coloro che percepiscono il reddito di cittadinanza, si sono presentate all’esterno di Palazzo Santa Lucia per “esortare il Governatore campano a firmare la convenzione che consentirà ad Anpal Servizi spa di procedere alla contrattualizzazione“.

Abbiamo chiesto a Mattarella e a Conte di intervenire“- sostiene una navigator. “Da parte mia c’è una forte umiliazione, siamo qui da molte settimane a chiedere un intervento al presidente della Regione De Luca e c’è solo silenzio. Ha espresso comprensione ma noi abbiamo bisogno di una firma“, racconta un’altra donna.

La protesta prosegue quindi, con “l’obiettivo – spiegano – di far sentire, ancora una volta, la nostra voce ed ottenere un riscontro positivo da parte della Regione Campania in merito alla nostra posizione“.

Come è noto – fanno sapere ancora i Navigator – ad oggi quella campana è l’unica regione che si oppone alla contrattualizzazione dei Navigator, impedendo di fatto a vincitori di regolare selezione pubblica di intraprendere il percorso di formazione e di assistenza tecnica nei Cpi regionali. Come in molteplici occasioni ribadito, noi abbiamo partecipato consapevolmente ad una selezione pubblica per un contratto di collaborazione, senza fin’ora riuscire ad ottenere il contratto che ci spetta. L’obiettivo è quello di riuscire a far valere un nostro diritto e cominciare il percorso formativo e professionale previsto, superando,finalmente, questa fase che ci vede ostaggio dell’attuale situazione politica“.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS