L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica Spettacolo

CITTÀ METROPOLITANA. Avviso pubblico per finanziamenti ai Comuni per costruzione e adeguamento strutturale e tecnologico di sale da destinare ad attività di spettacolo

Napoli: la Città Metropolitana di Napoli si propone di sostenere, attraverso l’erogazione di trasferimenti concessi ai sensi dell’articolo 15 della Legge 241/1990 e del presente Avviso Pubblico, mai dai Comuni del territorio metropolitano di adeguamento strutturale e tecnologico di sale di proprietà degli stessi da destinare ad attività di spettacolo, più significativi ed aventi contenuti ritenuti strategici, che determinano una effettiva riqualificazione e potenziamento dell’offerta culturale ed aggregativa sul territorio.

Tipologia degli interventi ammissibili al finanziamento.

Le linee di intervento che si intende sostenere con presente avviso riguarderanno in particolare:

a) la costruzione di strutture ex novo da destinare ad attività di spettacolo;

b) ilripristinodell’agibilitàdistruttureteatrali;

c) l’ampliamento di strutture teatrali esistenti;

d) lacreazionedinuovesalenell’ambitodistrutturegiàesistenti;

e) interventi per l’aggiornamento ed ampliamento delle dotazioni tecniche delle sale;

f) interventi per l’aumento del confort per il pubblico;

g) interventi per garantire la fruizione dello spettacolo da parte di persone con disabilità

sensoriale e/o l’accessibilità delle sale per le persone con disabilità motoria;

Gli interventi di cui si chiede il finanziamento non devono essere avviati al momento della pubblicazione del presente avviso e per essi deve essere redatto un progetto definitivo o esecutivo.

3. Dimensione minima dei progetti e spese ammissibili

Al fine di garantire un utilizzo produttivo delle risorse stanziate ciascun progetto dovrà prevedere nel quadro economico un costo minimo di investimento pari ad € 100.000,00 per gli interventi di cui alle lettere a), b), c) e d) ed € 50.000,00 per gli interventi di cui alle lettere e), f) e g) .

1

4. Dotazione finanziaria ed ammontare del contributo

Le somme necessarie per finanziare i progetti che saranno selezionati ai sensi del presente Avviso, pari ad € 5.000.000,00, trovano copertura nel bilancio della Città Metropolitana di Napoli, giusta deliberazione del Consiglio Metropolitano n. 177 del 03/07/2019.

La concessione del finanziamento di cui al presente avviso sarà fino al 100% della spesa ammissibile.

Il finanziamento concesso è cumulabile con finanziamenti ricevuti da altri soggetti pubblici o privati. La somma complessiva di tutti i finanziamenti ricevuti, compreso quello concesso di cui al presente Avviso Pubblico, non può superare la spesa complessivamente prevista dal progetto presentato.

5. Destinatari

Possono accedere ai trasferimenti di cui al presente Avviso Pubblico esclusivamente i Comuni del territorio metropolitano di Napoli e le loro forme associative, per interventi su beni/terreni di loro proprietà.

Ciascun richiedente può presentare domanda per un solo progetto, identificato da un CUP.

6. Spese ammissibili

Sono da ritenersi ammissibili ai fini del calcolo del finanziamento da assegnare le seguenti voci di spesa:

– Spese per opere edili ed impiantistiche;

– Spese per l’acquisto di arredi ed attrezzature, a condizione che siano inventariate.

7. Termini e modalità di presentazione

La domanda di partecipazione dovrà pervenire alla Città Metropolitana di Napoli, Direzione Pianificazione Strategica e Politiche Comunitarie, Piazza Matteotti n. 1 80133 Napoli, a pena di esclusione, entro il termine perentorio delle ore 24,00 del trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente Avviso.

Qualora il termine di presentazione scada in un giorno festivo, la scadenza si intende spostata al primo giorno feriale immediatamente seguente.

La domanda, pena la non ammissibilità, deve essere debitamente sottoscritta dal Sindaco del Comune proponente, in formato digitale, e redatta secondo lo schema allegato ( scheda A) e dovrà contenere i dati anagrafici e residenza del legale rappresentante, con indicazione del codice fiscale del Comune.

f. estratto del Codice Unico di progetto (CUP) assegnato al progetto. Tale codice dovrà obbligatoriamente essere riportato su tutti i documenti amministrativi e contabili, cartacei ed informatici, relativi al progetto d’investimento;

g. cronoprogramma di attuazione dell’intervento.

Le domande dovranno essere presentate, inderogabilmente entro il suddetto termine, mediante PEC al seguente indirizzo cittametropolitana.na@pec.it indicando nell’oggetto la dicitura “Avviso Pubblico per la concessione di contributi ai Comuni territorio metropolitano per costruzione e/o adeguamento strutturale e tecnologico di sale da destinare ad attività di spettacolo”.

La medesima domanda, pena l’esclusione, dovrà contenere i seguenti allegati:

a. relazione tecnica dettagliata e articolata del progetto di investimento, con evidenza degli elementi rilevanti ai fini della valutazione e dell’attribuzione dei punteggi previsti dall’articolo

10 del presente Avviso Pubblico;

b. quadro economico dell’intervento con indicazione dell’importo oggetto della richiesta di

finanziamento e dell’eventuale quota cofinanziata;

c. elaborati di progetto approvati dagli organi competenti;

d. provvedimento di approvazione del progetto;

e. provvedimento di nomina del Responsabile Unico del Procedimento (R.U.P);

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS