L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Salute Sanità

COVID-19. L’allarme dal Cotugno: “Sono finiti i posti. Più preoccupati che durante il lockdown”

Napoli: i posti dell’Ospedale Cotugno di Napoli destinati ai ricoveri Covid sono finiti.  “Stiamo attrezzando altri due reparti – spiega il Maurizio Di Mauro, direttore generale dell’Azienda ospedaliera dei colli, all’interno della quale opera il Cotugno – Così dovranno fare anche gli altri ospedali e la situazione andrà peggiorando si farà ricorso anche a strutture esterne per i paucisintomatici. Siamo più preoccupati ora che a marzo“.
Pochi giorni fa Di Mauro lanciò l’accusa nei confronti dei campani, rei di aver abbassato troppo la guardia e questo dato ne conferma le sue affermazioni e fa capire quanto sia delicata la situazione in Campania sul fronte Coronavirus.

Il motivo di tanta preoccupazione è che in primavera la Campania era, come il resto del Paese, in lockdown: “Con quelle misure – prosegue Di Mauro – i contagi erano destinati a diminuire. Avevamo portato la regione a contagio 0, poi sono arrivati i rientri dalle ferie, soprattutto da nazioni dove la situazione era ben peggiore. Abbiamo, di fatto, importato il virus nuovamente Inoltre, l’aumento degli asintomatici rende impossibile tracciare una mappa epidemiologica. Se la siutazione dovesse degenerare saranno necessarie nuove restrizioni“.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS