Non accetta il rifiuto della relazione sentimentale e inizia a perseguitare la donna di cui si è invaghito.

Giovedì scorso, a Montano Antilia (Salerno), i Carabinieri della Stazione di Laurito hanno arrestato e messo ai domiciliari un 38enne accusato di atti persecutori nei riguardi di una donna del posto.

La misura cautelare è stata emessa, su richiesta della Procura, dal gip del Tribunale di Vallo della Lucania.
Il provvedimento è originato dalla denuncia presentata nei confronti dell’indagato che, non accettando il rifiuto della donna, l’avrebbe in più circostanze perseguitata provocandole uno stato di paura ed ansia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page