L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Salute Viabilità

EMERGENZA COVID. Trasporti, l’allarme di Codacons: “Mezzi strapieni veicolo di contagio”

Napoli: C’è anche il capoluogo campano nell’invettiva di Codacons contro la situazione dei trasporti pubblici nelle grandi città, veicolo – secondo il presidente dell’associazione Carlo Rienzi – di sicuro contagio.

Le immagini circolate negli ultimi giorni attestano come nelle città italiane, a Roma come a Napoli e Milano, i mezzi pubblici viaggiano spesso strapieni oltre la capienza massima consentita dalla legge, mettendo seriamente a rischio non solo la salute dei passeggeri ma anche quella dell’intera collettività”. È quanto afferma il Codacons, che chiede un intervento del Governo per garantire sicurezza e salute pubblica sul fronte dei trasporti.

Dinanzi all’incapacità di Regioni, Comuni e società dei trasporti di evitare assembramenti di passeggeri su bus, metro e tram, non c’è altra via che limitare la capienza massima sui mezzi pubblici, che deve essere subito ridotta al 50% – afferma il presidente Carlo Rienzi – Il preoccupante aumento dei contagi registrato nel nostro paese non può essere combattuto solo nei luoghi della movida, ma occorre partire dai servizi di cui usufruiscono ogni giorno milioni di italiani”.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS