L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Cronaca

FRATTAMAGGIORE. Sotto “chiave” un’attivita commerciale e sequestro veicoli non a norma. Proseguono i controlli dei caschi bianchi

Frattamaggiore: il contrasto ad ogni forma di abusivismo, anche quello commerciale, prosegue su tutto il territorio, come preannunciato, da parte degli  uomini della polizia locale frattese agli ordini del comandante Biagio Chiariello.

Sono state attenzionate diverse attività, nello specifico un’azienda di produzione tendaggi e due venditori ambulanti. La prima è stata dapprima sanzionata per occupazione abusiva suolo pubblico ai sensi dell’articolo 20 del codice della strada e, da controlli approfonditi, è emerso che non era in regola con le autorizzazioni motivo per cui è stata contestata la violazione delle norme regionali e chiusura dell’attività con somme oltre cinquemila euro.

I controlli sono stati estesi a due veicoli utilizzati ai fini di commercio, due apecar. Uno sequestrato in quanto sostato all’esterno dell’esercizio commerciale privo di copertura assicurativa e, l’altro, a un venditore ambulante che, nonostante la regolarità assicurativa, aveva modificato le caratteristiche dell’apecar montando una copertura non a norma. Circa duemilaeuro di sanzioni e ritiro dei libretti di circolazione. Il contrasto agli abusi non conoscerà tolleranza, fanno sapere dal comando.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS