L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Cronaca

LICOLA. Pareo Park, l’amministratore del parco: “crediamo ci siano stati sabotaggi”

Licola: sono state chiuse in seguito a diverse segnalazioni le piscine del parco Pareo Park.

Alle 16.30 circa i bagnini sono stati allertati da alcune mamme che hanno notato bolle, chiazze rosse e sanguinamenti sui corpi dei figli.

Alcuni genitori hanno richiesto l’intervento di ambulanze, mentre altri bagnanti hanno avvisato le forze dell’ordine che sono giunte sul posto con due volanti.

In seguito alle testimonianze è, però, arrivato il commento di Vincenzo Schiavo, amministratore della Partenope Investment srl Pareo Park, il quale ha affermato che: “probabilmente si tratta di un vero e proprio sabotaggio anche se, questa mattina, alcuni bambini presentavano un eritema ai piedini ma non si è assolutamente trattato di acqua sporca o contaminata.

Vengono effettuati continuamente controlli per garantire il benessere e la serenità dei bagnanti”, conclude Schiavo.

La Polizia sta indagando su quanto accaduto e ha deciso di non sottoporre l’intero parco ad un sequestro preventivo, pertanto solo le piscine risultano momentaneamente chiuse.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS