L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Ambiente Politica Web Tv

MARANO. Ieri al Bosco della Salandra il primo appuntamento organizzato dalla Casa del Popolo per il recupero di beni storici e naturali. IL VIDEO

Marano: uno scenario di totale abbandono, fra rifiuti ed incuria del territorio. È questo quello che si è presentato davanti agli occhi degli attivisti della Casa del Popolo e di alcuni cittadini che ieri mattini si sono recati al Bosco della Salandra per il primo appuntamento mirato al recupero dei beni storici e naturali del nostro territorio.

Marano è una città dall’alto potenziale – commentano gli organizzatori – ma negli ultimi anni ha prevalso il business delle costruzioni ai danni del verde pubblico. Il nostro obiettivo è quello di denunciare questo totale stato di abbandono e lottare per il recupero dei tanti spazi di cultura e aggregazione“.

Durante la camminata i presenti, oltre allo stato di degrado, hanno potuto ammirare le tante costruzioni di epoca romana oltre ad un enorme polmone verde che in altre zone d’Italia sarebbe valorizzato e reso meta per migliaia di turisti.

Questo è il primo di una serie di appuntamenti che porteremo avanti per sensibilizzare i cittadini ma soprattutto le Istituzioni affinché si ponga fine a questa politica dell’abbandono“. Concludono gli attivisti della Casa del Popolo.

IL VIDEO

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS