L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica

MARANO. Il Comune si aggrappa al mega concorso per l’arrivo di personale. D’Alterio replica alla Lega: “Pensassero alle loro beghe interne”

Marano: un concorso, quello bandito dalla Regione Campania, che potrebbe dare finalmente una boccata d’ossigeno anche al Comune di Marano, ormai carente su tutti i fronti pet qianti riguarda il personale.

Questa mattina alla presentazione del Piano Lavoro a Palazzo Santa Lucia era presente anche il sindaco Rodolfo Visconti e l’assessore al Personale Paolo D’Alterio.

L’Amministrazione Visconti punta tanto su questo nuovo concorso per dare linfa vitale alla macchina comunale.

Crediamo – spiega Visconti – che con il Piano Lavoro predisposto dal Governatore De Luca ci sia un rilancio in tutte le Pubbliche Amministrazioni. Purtroppo – continua il Primo cittadino maranese – il nostro Ente è impossibilitato a bandire concorsi e nonostante il personale sia al di sotto dell’organico previsto non possiamo far nulla. Questa possibilità dataci dalla Regione Campania è l’unica possibile per ridare slancio ad un’Ente impantanato”.

Personale in arrivo che fa tirare un sospiro di sollievo anche all’assessore al ramo Paolo D’Alterio: “Ci auguriamo – spiega – che le prime figure professionali arrivino il prima possibile, ormai l’organico è davvero ai minimi storici, e sfido chiunque a mandar avanti un Comune con i pochi dipendenti che ha Marano. Vorrei – conclude D’Alterio – replicare ancora una volta alla Lega che non perde occasione per evidenziare le problematiche che stiamo vivendo. Ribadisco – spiega – prima di accusare, pensassero alle loro mille beghe interne”.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS