L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica Sociale

MARANO. La III Commissione al lavoro per riportare il cinema in città

Marano: una città che ormai è lontana dai fasti di un tempo, complice soprattutto una discontinuità amministrativa. Sindaci dimissionari e commissioni prefettizie non hanno certo contribuito alla crescita sociale della comunità. Tanti erano i punti di aggregazione che ora non ci sono più: uno di questi era certamente il Cinema. Stamane la Terza Commissione consiliare permanente ha effettuato un sopralluogo a Palazzo Merolla con l’area tecnica del Comune per verificare la possibilità concreta di partire questa estate con il cineforum all’aperto all’interno del cortile di uno dei palazzi più antichi e storici di Marano.

“Abbiamo effettuato il sopralluogo presso il giardino pensile e nella saletta interna al piano terra per verificare la possibilità – spiega Stefania Fanelli consigliera di Opposizione – di programmare anche il Cineforum invernale. Nelle prossime ore – continua l’esponente dell’Altra Marano – verificheremo a che punto è l’iter propedeutico al bando di gara per i lavori già programmati per Palazzo Merolla. I lavori previsti rientrano nel progetto presentato alla Cassa depositi e prestiti per l’ottenimento del mutuo. Seguiremo tutto l’iter affinché il Palazzo venga restituito alla Città in maniera dignitosa ed accessibile alla cittadinanza. Ci siamo aggiornati alle prossime sedute di commissione convocando gli assessori al ramo ed i responsabili dell’area tecnica. Questa città – conclude Fanelli – ha bisogno di ritrovare spazi e luoghi di aggregazione culturale e sociale”. Soddisfatta per il lavoro intrapreso anche la consigliera di Maggioranza Marinella Accongiagioco che afferma: “Quando l’obiettivo è unico e cioè il Bene della Città – conclude la consigliera dem – non esistono differenze politiche”.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS