L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Ambiente Politica

MARANO. L’Amministrazione assente nella giornata in difesa dell’ambiente

Marano: ieri centinaia di migliaia di manifestanti si sono radunati per le strade di moltissime città di 100 paesi del mondo, compresi tutti gli Stati membri dell’Ue, in occasione dello “Sciopero Mondiale per il Futuro” lanciato dal movimento dei giovanissimi e degli studenti per la lotta al cambiamento climatico.

Il movimento, sorto nell’agosto scorso per iniziativa della sedicenne svedese Greta Thunberg, diventata ormai il simbolo della ribellione generazionale degli studenti contro l’inazione delle élite politiche in Europa e nel mondo, è cresciuto in questi mesi con i sempre più numerosi scioperi e le manifestazioni settimanali degli studenti.
Per l’Italia, le manifestazioni sono state organizzate da #FridaysForFuture, presente in 157 città.

Anche Marano non è stata da meno: tante le scuole che hanno organizzato manifestazioni sul tema.

Nonostante alcuni consiglieri avessero chiesto di organizzare un evento in occasione dello “Strike Global For Future“, però, l’Amministrazione comunale non è intervenuta sul tema.
La politica, che dovrebbe essere in prima linea su argomenti quali l’ambiente, la cultura e il sociale, ieri è stata assente sul tema, distratta, probabilmente, da altri eventi.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS